Pavimenti in Cotto

Cinque finiture per i nostri pavimenti in cotto, una scala cromatica di calde tonalità e numerosi formati: i pavimenti in cotto Bernasconi permettono combinazioni per ogni ambiente.

Quando parliamo di un pavimento in cotto fatto a mano o scale in cotto, ci riferiamo sia all’interno che all’esterno. Le sfumature tipiche della cottura a legna, la superficie irregolare, naturale e piacevole al tatto, favoriscono un interno caldo ed accogliente sia esteticamente che funzionalmente.

La cottura a legna per circa 30 ore a 1000° C, rende il laterizio resistente a temperature molto basse (ingelività) e quindi idoneo per pavimenti e pavimentazioni in cotto per esterni: completa l’opera la fattezza manuale e la superficie sabbiata che garantiscono scale in cotto e pavimento in cotto naturalmente antisdrucciolo. Le vostre dimore estenderanno la propria bellezza anche all’esterno.

Nel soggiorno, in cucina o in bagno… in antiche dimore o nei casolari di campagna, in un’abitazione di un borgo o al centro città: una distesa di mattonelle in cotto dà vita a una pavimentazione calda e famigliare capace di mantenere il fascino della tradizione e di armonizzare una materia naturale con ambienti moderni e di design.

Per tutto ciò noi produciamo con tanta attenzione e passione posa in opera artigianale. Forme rettangolari, quadrate, esagonali… mattonelle in cotto: le misure che desiderate e tante idee per realizzare un pavimento in cotto ossia un tappeto di intense e piacevoli tonalità.

Pavimenti in Cotto: formati

Oltre gli standard, la lavorazione artigianale e su commessa permette personalizzazioni di formato, colore, finitura e spessore (salvo fattibilità tecnica).

Prezzi pavimenti in cotto fatto a mano

Dopo aver apprezzato la naturalezza e l’artigianalità di un bel pavimento in cotto fatto a mano, con le tipiche sfumature della cottura a legna, è legittimo chiedersi il prezzo di un pavimento in cotto fatto a mano.
l prezzo finale di un pavimento in cotto fatto a mano è determinato da più componenti e nello specifico:

  • Il costo del mattone nella forma, finitura e colore richiesto;
  • Il costo della prestazione di servizio della posa in opera;
  • Il costo della prestazione di servizio del trattamento finale (sia per interno che per esterno) atto a rendere il pavimento idro-oleorepellente e facile da mantenere.

La somma di queste tre componenti definirà il prezzo totale di un pavimento in cotto fatto a mano. Ricordiamo che Fornace Bernasconi è in grado di offrire, oltre la fornitura di mattoni, anche le prestazioni di servizio di posa e trattamento in tutto il territorio nazionale (formula all inclusive). In questo modo la committenza avrà un unico interlocutore (e con esperienza decennale) riguardo la realizzazione di un pavimento in cotto fatto a mano.

 

Il prezzo del mattone essendo fatto a mano e cotto a legna è funzione diretta della manualità ossia dalla difficoltà di realizzazione. Sono variabili che incidono sul prezzo essenzialmente il formato, la finitura e (in parte) lo spessore (non il colore che è pura funzione della temperatura di cottura ossia della posizione del mattone nel forno, salvo non si scelga il bianco, nero o moka). Va da se che facendoli a mano si possono fare innumerevoli formati (oltre 5 tipologie di finiture) per cui non è facile in questa sede dare un riferimento di prezzo. A titolo di esercizio, in questa sede, possiamo dire che il prezzo va da ca. 25 € al mq (per una pianella 15×30 GREZZA) a salire in relazione al formato ed alle finiture.

 

Se si considera che siamo al cospetto di un mattone stampato a mano e cotto a legna, il prezzo non è affatto elevato. Questa tesi è avvalorata anche dal confronto con altri materiali quali legno (è altrettanto naturale ma ha un costo maggiore) o gres porcellanato (costi pari o superiori per un materiale completamente industriale) che ha sicuramente un’altra storia e un altro fascino.

Per il prezzo della prestazione di servizio della posa in opera e del trattamento vi invito a visitare le apposite pagine.