Prezzo posa in opera pavimento in cotto: quanto costa il servizio?

Quanto costa la posa in opera di un pavimento in cotto?

Finalmente la costruzione della casa è a buon punto, il più è stato fatto ed ora è tempo di dare importanza ai dettagli!
Come non porre una grande attenzione alle finiture?! Non parliamo solo di premura dal punto di vista estetico ma anche di quella accuratezza tecnica che è necessaria affinché si ottenga un lavoro in grado di resistere all’usura che al tempo.
Il pavimento in cotto è una valida ed importante alternativa per chi ama unire finiture di pregio e naturali all’efficienza tecnica ed alla durevolezza nel tempo. Nel caso dei pavimenti (come per il resto delle finiture) non si dovrà avere cura del solo lato estetico ma si dovrà avere la certezza che venga eseguito un ottimo lavoro dal punto di vista tecnico. E’ per questo che la posa in opera di un pavimento in cotto fatto a mano riveste un ruolo di fondamentale importanza.
Fornace Bernasconi realizza artigianalmente, da generazioni, mattonelle d’argilla che vanno a comporre pavimenti in cotto ideali sia per degli ambienti rustici che per degli ambienti più contemporanei e di design.

Ma quali sono i motivi per scegliere un pavimento in cotto?

  • è ingelivo (caratteristica che lo rende ideale sia per ambiente interni che esterni)
  • può avere caratteristiche antisdrucciolo (molto importante se trattasi di un pavimento esterno)
  • è resistente (l’argilla, il materiale con cui vengono realizzate le mattonelle, è nota per essere decisamente durevole e rigenerabile)
  • è un materiale naturale (acqua, fuoco, terra) e non rilascia alcun tipo di sostanza nel tempo
  • è immortale sia per le intrinseche caratteristiche tecniche, sia da un punto di vista estetico

Quali sono le variabili che definiscono il prezzo di una posa in opera?

La buona riuscita di un pavimento in cotto fatto a mano passa sicuramente per una posa in opera e stuccatura delle fughe realizzata ad hoc.
La nostra fornace assicura ai propri clienti un servizio di posa in opera del pavimento scelto, accurata e durevole grazie all’ausilio di tecnici esperti ed aggiornati. Sicuramente trattasi di una posa diversa dalle classiche mattonelle da pavimento (es. gres porcellanato), dove conta molto l’esperienza e l’artigianalità/manualità della stessa che si unisce a quella della materiale con lo scopo di ottenere un risultato unico ed inimitabile.

Di fondamentale importanza è la stuccatura delle fughe. Tale operazione va fatta dopo il passaggio di un idro-repellente prefugante sulla superficie del cotto appena posato, ed ha come scopo quello di siggillare la fughe evitando che la superficie del cotto si sporchi indelebilmente. E’ proprio per questo motivo che il siggillo delle fughe va fatto (diversamente che per altri materiali) fuga per fuga con una spatola di gomma facendo attenzione a pulire subito lo stucco in eccesso con una spugna bagnata di acqua pulita.

Il prezzo dipende (come anche del resto per altri materiali) dipende da più variabili ma è nostro interesse proporre ai clienti delle tariffe il più possibile trasparenti.

I fattori che incidono sul prezzo della posa sono:

  • il formato dei mattoni in cotto;
  • lo schema di posa;
  • il disegno (eventuali fasce e/o tappeti);
  • lo stucco necessario ed il colore (dipende dal fomato e dallo spessore del cotto)

L’incidenza dei soli prodotti necessari (colla, stucco e trattamento prefugante) per fare una posa a regola d’arte è di ca. 6/6,5 € al mq.

In conclusione, sommando le possibili variabili, arriviamo ad una fascia di prezzo che va dai 29 € ai 32 € al mq. Eventuali uleriori ribassi vanno valutati di volta in volta in considerazione del quantitativo, della comodità del cantiere etc.

Vuoi informazioni più dettagliate o un preventivo personalizzato? Compila il form:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

1 1571

Leave a Reply