Il Salone Internazionale del Mobile nasce nel 1961 (oltre 60 anni fa) per promuovere le esportazioni italiane e straniere di mobili e complementi d’arredo. È diventato negli anni il perno della comunità del design internazionale, accogliendo aziende, progettisti, architetti, allestitori, tecnici, interior designer, mobilieri e appassionati provenienti da ogni angolo del pianeta.

Partecipano a questo evento ogni anno tantissimi produttori di eccellenze per il settore del design d’arredo, diventato ormai punto d’incontro e confronto sul design, la creatività e il saper fare, con una visione proiettata al futuro e all’innovazione.

L’obiettivo di quest’anno era rappresentare il presente dell’abitare: “un abitare cambiato, diverso, confortevole, consapevole ed entusiasta”. Oggetti e sistemi d’arredo che rappresentano le trasformazioni dei modi di vivere contemporanei in spazi domestici simbolo di condivisione e convivialità.

I listelli in cotto Bernasconi al Salone Internazionale del Mobile

Quest’anno la Fiera del Mobile si è svolta dal 7 al 12 giugno 2022, con un totale di 20 padiglioni fieristici, 200mila metri quadri di superficie e 2000 espositori provenienti da tutto il mondo.

Tra le tante eccellenze in mostra ha visto anche i nostri listelli in cotto, utilizzati per rivestire una stupenda parete ad effetto e un pavimento a spina di pesce all’interno dello stand di Ethimo.

Il risultato? Un design dal carattere deciso e dall’eleganza senza tempo, che rispecchia i canoni attuali di design e sostenibilità.

Il cotto è infatti un materiale naturale, idoneo per essere utilizzato in bioedilizia. La materia prima alla base di un mattone in cotto è un impasto di acqua e argilla. La nostra Fornace ha un sistema di recupero dell’acqua piovana che rende i prodotti ancora più sostenibili, evitando sprechi di acqua potabile. Pensiamo che questo sia indispensabile nel momento storico in cui viviamo.

Dopo aver creato l’impasto, il mattone viene stampato e fatto asciugare all’aria. Una volta secchi, ai laterizi viene data una finitura superficiale (scopri tutte le finiture) per poi passare alla cottura in forno a legna per circa 24 ore.

Leggi anche: “Come è fatto il cotto”.

La parete

La parete in cotto presente allo stand di Ethimo al Salone del Mobile di Milano 2022 presenta una posa a intreccio. Per creare questo gioco abbiamo utilizzato una colla specifica.

Caratteristiche tecniche: Listello 7 x 30 H 1,5 cm stampato a mano dall’argilla estratta dalla nostra cava e cotto a legna con rifili di castagno nazionale. Finitura “GREZZO” 80 mq.

Il pavimento

Il pavimento in cotto proposto presenta dei listelli a spina di pesce, stuccati con sabbia grigia specifica e colla grigia S1.

Caratteristiche tecniche: Listello 7 x 30 H 2,7 cm stampato a mano dall’argilla estratta dalla nostra cava e cotto a legna con rifili di castagno nazionale. Finitura “GREZZO” 240 mq.

La sfida

Oltre il materiale, il servizio. Non solo i listelli, le operazioni di installazione e trattamento sono state fornite da Fornace Bernasconi che, nel minor tempo possibile, è stata in grado di organizzare e completare interamente il lavoro. Una cura per i dettagli ed un unico servizio all-inclusive hanno permesso la totale personalizzazione del cotto. Le molte richieste sono state soddisfatte appieno anche grazie alla profonda conoscenza di Luigi Bernasconi.

Siamo stati scelti per la qualità del prodotto e del servizio. Siamo fieri di essere stati gli unici elementi d’arredo in cotto presenti alla fiera.

La sfida che abbiamo accettato e alla fine abbiamo vinto è stata quella di riuscire a fornire il materiale di migliore qualità affiancandolo al miglior servizio di posa e trattamento nel minor tempo possibile.

L’installazione è stata particolare. Abbiamo dovuto studiare il metodo più efficace per posare i mattoni, prodotti veri e naturali, con le difficoltà di montare in uno stand allestito per un periodo di tempo limitato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.