Certificato di Conformità per la Bioedilizia

Fornace Bernasconi ha acquisito la Certificazione ICEA (Istituto di Certificazione Etica Ambientale) che certifica i materiali idonei per la bioedilizia secondo gli standard ANAB: trattasi di una valutazione di conformità e quindi di rispondenza a determinati requisiti del prodotto. Le caratteristiche oggetto di misurazione attengono l’ambito della sostenibilità ambientale. L’approccio utilizzato dall’ente certificatore è riferito all’intero ciclo di vita del prodotto: qualità ambientale delle materie prime e del prodotto, sostenibilità del processo produttivo e dello smaltimento a fine vita, sicurezza dei lavoratori e degli utilizzatori. La certificazione ICEA va oltre la sostenibilità ambientale abbracciando sfere riguardanti l’etica sociale ed il rispetto dei dipendenti.

Cartiglio Marcatura

La Marcatura CE è la rappresentazione grafica che, il prodotto a cui è applicata, rispetta le normative vigenti a livello Europeo in termini di produzione e collocazione sul mercato: certifica che il materiale è conforme alle Direttive previste in riferimento alla sicurezza, alla sanità pubblica ed alla tutela del consumatore. Il cartiglio è il certificato che accompagna la merce soggetta a Marcatura CE ed informa il cliente sulle caratteristiche essenziali del prodotto commercializzato e sulla sua destinazione d’uso.

Rapporti di Prova

Per Rapporti di Prova si intendono le certificazioni emesse dai laboratori di prova (pubblici o privati) che attestano i parametri analitici rivelati ed il valore risultante, dall’analisi di un determinato campione. Fornace Bernasconi ha scelto CERTIMAC: laboratorio di analisi su materiali da costruzione fondato da ENEA e CNR.