pavimento-cotto-esterno

Pavimenti per esterni: perché scegliere il cotto?

Il cotto, pregiato e nobile, da sempre è impiegato non solo per rivestimenti rustici interni, ma soprattutto negli ambienti esterni. Possiamo affermare che i designer hanno riscoperto e recentemente rivalutato questo materiale, tanto da prenderlo in considerazione anche per gli spazi esterni più moderni. Pavimenti in cotto per esterni, scale in cotto esterne, coprimuro in cotto, marciapiedi o bordo piscina in cotto: sono solo alcune delle naturali collocazioni che esternamente trova l’autentico e robusto laterizio artigianale.

Come spiegare il successo del cotto nei pavimenti per esterni?

Semplice: la tradizione conquista, forse perché il passato da sempre affascina. Il senso di artigianalità ci riporta ad un mondo lontano dal presente, un’evasione che grazie ai materiali possiamo scoprire con i sensi: tatto e vista per vivere una corposità ed un calore antico. Inoltre, il cotto si sposa benissimo con ambienti rustici di classe e regala un piacevole contrasto anche utilizzato in associazione ad arredamenti moderni. Da un punto di vista tecnico il mattone in cotto è particolarmente indicato in quanto INGELIVO, CARRABILE, ANTISCIVOLO (Fornace Bernasconi ha una certificazione per la resistenza allo scivolamento)

Pavimenti in cotto per esterni: caratteristiche e usi.

I mattoni per esterno in cotto hanno un largo impiego in diverse aree, grazie al loro gradissimo impatto estetico e, soprattutto, per all’altissimo grado di resistenza del materiale. L’uso del cotto impreziosisce gli ambienti naturali. Al primo impatto fornisce alla vista una sensazione di delicatezza e riesce ad integrarsi completamente con gli elementi della natura, con le sfumature di verde delle foglie o le diverse nuance di marrone della terra. Siano essi pavimenti in cotto per esterni, bordo piscina, marciapiede, scale esterne, colonne, archi o altro, il cotto fatto a mano, oltre che a pavimentare o rivestire, riesci ad impreziosire ed abbellire sia per le calde colorazioni che per la sua fattezza artigianale e naturale.

I mattoni da giardino in cotto fatto a mano rientrano tra i materiali più utilizzati dagli architetti paesaggisti e arredatori d’esterno. Grazie alle componenti ed alla fattezza naturale questo materiale rimane di grande impatto estetico, anche se in concorrenza con altri supporti come la pietra o il marmo. L’artigianalità del laterizio consente di avere un’infinità di forme, dimensioni, spessori e finiture (cotto su misura) in grado di soddisfare ogni richiesta.

Resistenza del cotto negli ambienti esterni

Una delle le caratteristiche principali di questo materiale sicuramente è la resistenza. Gli elementi costituenti (argilla di profondità) e le alte temperature di cottura sono il vero segreto. In cottura l’argilla, di colore grigio, cambia fino ad assumere il colore tipico del cotto (dal giallo al rosato in relazione alla temperatura di cottura). Il prodotto finale è sicuramente un mattone suonante, resistente ed allo stesso tempo poroso ma soprattutto INGELIVO ossia resistente a temperature molto basse (caratteristica imprescindibile per un mattone da esterno che sia esso un pavimento in cotto per esterni, un marciapiede o altro).
In quanto materiale particolarmente resistente, il cotto è la soluzione ideale per i pavimenti rustici da esterno. Nella classifica dei principali materiali edilizi per esterni, il cotto risulta il materiale più amato riuscendo a scalzare altri materiali naturali, vuoi per la bellezza vuoi per le sue caratteristiche strutturali. La compattezza e la corposità che ha un pavimento in cotto, offrono gradevoli sensazioni al tatto e alla vista oltre che a rendere lo stesso naturalmente antisdrucciolo quindi particolarmente idoneo per ambienti esterni anche di interesse pubblico.
Fornace Bernasconi produce un mattone per esterno particolarmente adatto per la realizzazione di pavimenti in cotto per esterni in quanto lo stesso è INGELIVO, RESISTENTE, ANTISDRUCCIOLO, con vari tipologie di colore e finiture che la nostra azienda propone.
2 5603

Trackbacks for this post

  1. […] realizziamo nella nostra fornace, nel rispetto delle norme ICEA, sono vari: si va dai mattoni per pavimenti in cotto per esterni alle maioliche per il bagno alle tegole in laterizio per realizzare tetti alla […]

Leave a Reply