I mattoni in cotto fatti a mano sono tra i materiali più impiegati in edilizia, e l’offerta è sempre più variegata in virtù della richiesta del mercato e della capacità di personalizzazione di una produzione artigianale.

Quali mattoni in cotto scegliere?

Grazie a trattamenti e finiture sempre più mirate, oggi il cotto fatto a mano può inserirsi in qualsiasi ambiente – sia interno che esterno – regalando uno stile unico alla vostra abitazione: per rendere caldo e accogliente l’ambiente di una casa o per rispondere ad esigenze architettoniche richieste dall’edilizia attuale.
Le diverse tipologie di mattoni in cotto fatto a mano si differenziano per forma, colore e finitura. Tecnicamente tutti possono essere utilizzati sia per interno che per esterno, anche se esteticamente alcune finiture sono più adatte per l’esterno ed altre per l’interno.

Se state pensando di costruire o ristrutturare la vostra abitazione utilizzando un materiale nobile come il cotto fatto a mano, probabilmente siete in cerca di idee e suggerimenti pratici riguardo alla sua applicazione nelle diverse aree della casa. Abbiamo dunque pensato di fornire degli esempi di utilizzo dei mattoni in cotto in ambienti sia interni che esterni.

Mattoni per esterno in cotto

1. Mattoni in cotto per pavimenti esterni

I pavimenti in cotto per esterni hanno un grandissimo impatto estetico e un altissimo grado di resistenza. Regalano uno stile rustico e al contempo elegante, e la certezza di un materiale resistente al tempo e alle intemperie. La pavimentazione esterna in cotto può riferirsi non solo a verande e porticati, ma anche a vialetti e isole all’interno di un’area verde.

2. Mattoni in cotto per scale esterne

Scale, gradini, monogradini e battiscopa: una scala da esterno con gradini in cotto non ha solo lo scopo di collegare due livelli, ma regala movimento ed eleganza allo spazio esterno. Inoltre, i colori della nuance della terra si inseriscono perfettamente nel contesto di un ambiente naturale.

3. Mattoni in cotto per colonne

Il cotto fatto a mano viene spesso utilizzato per rivestire colonne in cemento armato, trasformandole da elementi di sostegno ad elementi di arredo; le colonne portanti accompagnano così la funzione architettonica con quella estetica.

4. Mattoni in cotto per muretti

Per la copertura di muretti di recinzione e balconi, nelle terrazze o nelle scale, vengono utilizzati dei mattoni in cotto più sottili ma ugualmente resistenti agli urti e alle intemperie. La scelta dei formati è molto varia e le possibilità di personalizzazione praticamente infinite: si può ricoprire l’intero muretto o solo piccole porzioni come decorazione o richiamo di altre strutture in cotto circostanti.

5. Mattoni in cotto per bordo piscina

Provate ad immaginare un bordo piscina in cotto fatto a mano d’eccellenza, compatto e resistente: il risultato sarà di grande effetto estetico, e la pavimentazione a bordo piscina sarà pratica, piacevole al tatto, antiscivolo e soprattutto resistente.

Mattoni in cotto e mattoncini per interni

1. Mattoncini in cotto per camini

Il rivestimento in cotto fatto a mano è l’elemento che caratterizza maggiormente un ambiente caldo e rustico. Riscopriamo il fascino antico dei mattoni faccia a vista di fattura totalmente artigianale, naturalmente refrattari, e personalizziamo forme e colori per armonizzarlo con lo stile del nostro soggiorno: i camini in cotto son un esempio tipico.

2. Mattoni in cotto per pavimenti interni

I pavimenti in cotto sono senza ombra di dubbio il leitmotiv di una casa costruita o ristrutturata utilizzando il cotto fatto a mano: elemento di ricongiunzione tra i diversi ambienti della casa, il pavimento detta lo stile globale, che sia rustico, moderno o country chic. Resistente e bellissimo, il pavimento in cotto sarà il re della vostra casa.

caminetto-in-cotto

3. Mattoni in cotto per cucina

Che siano le colorazioni naturali e classiche per una cucina rustica o un cotto smaltato dalle tonalità pastello per la tua cucina moderna, l’utilizzo del cotto garantirà stile e personalità. Una cucina in muratura rifinita in cotto fatto a mano o un rivestimento in cotto smaltato si farà sicuramente apprezzare la materica bellezza che l’arricchisce l’ambiente.

4. Mattoni in cotto per bagno

Un rivestimento con piastrelle in cotto smaltato fatto a mano è sempre il più apprezzato, perché dura nel tempo e arricchisce l’ambiente. L’ampia gamma di colorazioni e forme fa sì che il cotto smaltato si presti a gradevoli effetti quali decorazioni e maioliche, tonalità vivaci o un semplice bianco che sposa qualunque tipo di arredo all’interno del vostro bagno in cotto.

5. Mattoni in cotto per sottotetti

Tavelle e pianelle in cotto per sottotetti rappresentano il particolare di classe che chiude il cerchio: un soffitto con tavelle in cotto fatto a mano è adatto sia per ville o abitazioni in stile rustico che per ambienti più classici, ed è un particolare dalla grande resa estetica, che può fare la differenza.

 

tavelle-pianelle-cotto

6 pensieri su “Mattoni in cotto: 10 idee per la tua casa (per esterni e per interni)

  1. Pingback: Il laterizio alla romana | Design Me

  2. Pingback: Il laterizio alla romana | Design Me

  3. Pingback: Mattoni in cotto per esterno e per interno: Fornace Bernasconi | Article Marketing

  4. Pingback: Mattoni in cotto per esterno e per interno: Fornace Bernasconi | Article Marketing

  5. Pingback: Pulire il pavimento in cotto da interni e da esterni: come si fa? - RevoLart

  6. Pingback: Pulire il pavimento in cotto da interni e da esterni: come si fa? - RevoLart

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *