cotto-prima-e-dopo-il-trattamento

Prodotti per il trattamento del cotto: come rimediare a un pavimento danneggiato?

acquistare prodotti per cotto in economia: un esempio concreto

Un cliente, che alcuni anni fa ha scelto il cotto fatto a mano per un pavimento esterno ed ha deciso di installare e trattare il medesimo in economia, ci ha contattato, prospettandoci un problema oggettivo:

Il mio pavimento in cotto esterno, che appena posato era bellissimo, si sta sfogliando tutto…. in definitiva è come se si spellasse!!!

Con il sopralluogo ci siamo subito resi conto della problematica.

Il cliente, dopo aver posato il pavimento, su consiglio di un amico, ha applicato come prefugante e come trattamento finale un prodotto idrorepellente-antimuffa-antiumidità specifico per intonaci. Leggendo la scheda tecnica abbiamo notato che trattasi di un prodotto siliconico.

Il risultato sul pavimento non poteva che essere altrimenti: il prodotto viene assorbito dal mattone (molto poroso) ed essendo un materiale sililconico tende a chiudere i pori ed a bloccare l’umidità di risalita. L’umidità non potendo fuoriuscire dal mattone esercita una pressione fisica che porta allo sfogliamento dello strato di superficie del mattone interessato dal trattamento.

Hai sbagliato prodotti per il trattamento del cotto? Ecco 3 soluzioni

Le soluzioni al problema sono radicali, nel caso specifico, ne possiamo distinguere tre:

  1. Se il fenomeno è circoscritto si sostituiscono le mattonelle sfogliate. Si procede con la stuccatura poi si effettua un lavaggio con acido e monospazzola ad aghi di carbonio molto profondo con il fine di rimuovere il vecchio ed errato trattamento.
  2. Altra soluzione è quella di effettuare la levigatura del pavimento in sito, andando ad asportare completamente la parte interessata dall’erroneo trattamento ed appiattendo così la superficie. L’effetto risultante sarà comunque bello però si andrà a perdere inesorabilente l’aspetto del mattone naturale avendo in tal caso una superficie levigata.
  3. La terza soluzione è comunque la più radicale ma anche la più onerosa e prevede la demolizione completa del pavimento ed il suo rifacimento.
    N.B. alle tre soluzioni appena elencate, dovrà seguire comunque un nuovo trattamento da effettuare questa volta con i prodotti consigliati.

Scopri di più sul trattamento di un pavimento in cotto per interni ed esterni.

prodotti per pavimenti in cotto: la consulenza di un esperto

Purtroppo, questo appena citato, non è un caso isolato.

Al fine di evitare questi spiacevoli inconvenienti sia estetici che economici Fornace Bernasconi, forte di una pluriennale esperienza in materia, propone ai suoi clienti ogni tipo di consulenza ed assistenza in fase progettuale, di realizzazione e di mantenimento e manutenzione in riferimenti ai giusti prodotti da utilizzare sul pavimento in cotto fatto a mano che esso sia interno o esterno.
Per noi la premura nei confronti dei nostri clienti vuole iniziare da prima dell’acquisto. Vedere irrimediabilmente danneggiato un pavimento, o comunque un progetto, duole a noi fornaciai che abbiamo fatto del nostro meglio per rispondere al piacere della committenza ma soprattutto sia al cliente finale che vede il proprio pavimento andare in malora con conseguente perdita economica.

PRODOTTI PROFESSIONALI PER IL TRATTAMENTO DEL COTTO

La Fornace Bernasconi vende tutti i prodotti professionali per la posa (collante, stucco etc..), prodotti per il trattamento finale (sia interno che esterno) e per la pulizia e manutenzione del cotto fatto a mano.

Tali prodotti (sia a base acqua che a base solvente) sono il frutto della collaborazione con un’azienda chimica che ha sviluppato tali prodotti esclusivamente per il cotto fatto a mano in considerazione soprattutto della porosità dello stesso.
Nella sezione del sito trattamento del cotto è possibile ottenere maggiori informazioni tecniche a riguardo.

 

Scopri i nostri prodotti per il trattamento del cotto:

1 88

Leave a Reply