Le piastrelle in cotto fatto a mano, estremamente belle e naturali, permettono di donare calore e ricercatezza ad ogni genere di ambiente. Grazie ad un processo di lavorazione artigianale, è possibile ottenere qualsiasi tipologia di effetto per sottolineare con sobrietà ogni tipo di ambiente: ville, casali, ma anche appartamenti e zone esterne.
Contrariamente a quanto si possa pensare, scegliere delle piastrelle in cotto per la propria casa significa poterle abbinare con qualsiasi tipologia di stile: lo stile rustico, lo stile moderno, lo stile Shabby Chic, British e Country. Un ampio ventaglio di opzioni all’interno del quale trovare la soluzione idonea per le proprie esigenze estetiche.

Vediamo alcuni esempi di utilizzo e tipologie:

Piastrelle in cotto per esterni

Le piastrelle in cotto per esterni rappresentano un’ottima soluzione se si vuole ottenere un risultato finale che sia soddisfacente per estetica, ma anche per durata: nella scelta di una pavimentazione esterna, infatti, occorre tenere in considerazione aspetti quali la resistenza agli agenti atmosferici ed alla relativa risposta (spesso il cotto in estreno più è vissuto più è bello) e la durevolezza (basti pensare che molti sito storico archeologici sono fatti in cotto e sono ancora in piedi dopo migliaia di anni).

Ma nello specifico, quali piastrelle in cotto utilizzare? Il consiglio per scegliere al meglio è di partire dal contesto: in particolare, bisognerà valutare le tonalità delle altre strutture presenti nella zona esterna come ad esempio la piscina, il giardino o magari un vialetto pedonale impreziosito da una siepe floreale. Principalmente le tonalità del cotto vanno maggiormente verso il giallo o il rosa, quindi è importante fare con consapevolezza questa prima scelta. Ad esempio, per una zona esterna che preveda ai lati del vialetto di accesso un bel prato verde, è possibile anche rivestire con delle piastrelle in cotto con tonalità di colore disomogenee tipiche del fatto a mano e cotto a legna. Inoltre, la realizzazione può essere anche diversificata rispetto alle dimensioni delle mattonelle e al loro formato.

Anche la posa in opera permette di ottenere soluzioni differenti, magari ricreando dei mosaici con piastrelle di dimensioni minute oppure inserendole nelle sempre più utilizzate soluzioni a spiga e trasversali.

cotto-bordo-piscina

Oltre alla classica pavimentazione, le piastrelle in cotto per esterni possono essere utilizzate anche come:

Piastrelle in cotto per interni

Con le piastrelle in cotto per interni sarà ancora più divertente realizzare qualsiasi genere di trama variando colore e dimensione delle piastrelle. Sempre più persone, infatti, utilizzano piastrelle dalle dimensioni più contenute per la zona notte della propria casa, mentre per quanto riguarda soggiorni o per la zona della cucina prediligono i formati grandi. Ma non solo: in base all’effetto che si vorrà ottenere, si può andare oltre le classiche forme (quadrato e rettangolo) per esplorare le forme irregolari e le personalizzazioni che una produzione artigianale può garantire.

Ma le piastrelle in cotto per interni non sono solo pavimenti: tra le varie tipologie abbiamo infatti

Piastrelle in cotto per rivestimenti e cotto smaltato

Le piastrelle in cotto possono impreziosire anche le stanze più vissute della vostra abitazione: il bagno e la cucina.

Nelle abitazioni di stile moderno, sempre più spesso i formati classici lasciano il passo al cotto smaltato, che regala luminosità e colore e aggiunge quel pizzico di vivacità mantenendo il pregio di un materiale di alta qualità.

Ecco alcuni esempi:

Piastrelle in cotto decorate a mano

Approfondendo l’aspetto dell’artigianalità, arriviamo a incredibili livelli di dettaglio grazie alle nostre piastrelle in cotto decorate a mano: delle preziose realizzazioni interamente fatte a mano con disegni geometrici che spaziano dal classico (le storiche cementine) al moderno. Realizzate su base smaltata bianca, le decorazioni “vintage”, per nulla banali, regaleranno alla vostra casa un tocco unico che non vi stancherà mai.

Piastrelle in cotto antico

Per donare maggiore eleganza e quella sensazione di vissuto in un ambiente, le piastrelle in cotto antico rappresentano senza dubbio una soluzione funzionale. Si tratta di piastrelle realizzate con lavorazioni artigianali che permettono di curare le finiture e soprattutto di avere un effetto antichizzato che si sposa alla perfezione con ambienti interni come il soggiorno o la zona notte. Con le piastrelle in cotto antico si può ottenere quell’effetto di imprecisione che sa coinvolgere e conquistare come pochi, e che rappresenta appieno la bellezza della produzione artigianale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *