tendente al

GIALLO

tendente al

ROSA

Una finitura esclusiva per il sottotetto, creata appositamente dopo anni di ricerca e studio per soddisfare i gusti più difficili.
Le tavelle spazzolate da Fornace Bernasconi vengono consegnate appena uscite dal forno a legna, asciutte e protette.
Un consiglio estetico e funzionale che ci permettiamo di raccomandare è quello di posare le tavelle in cotto sull’ordito di travi, possibilmente senza stuccarle, mettendo tra i mattoni e la caldana di sabbia e cemento un tessuto protettivo che non permetta ad umidità e acqua di passare sul mattone.
Trattare il mattone con acido (ANTISALNITRO) cozza con la nostra politica aziendale rivolta alla fornitura di mattoni idonei per la bioedilizia ossia idonei alla realizzazione di ambienti quanto più salutari possibile.

scarica la scheda tecnica

La Finitura Spazzolato

 

Quando si parla di realizzare un sottotetto, Fornace Bernasconi consiglia fortemente la spazzolatura del mattone. Scegliendo questa finitura, ci si libera dall’ardua operazione di ripulitura delle tavelle successivamente alla posa di esse, un intervento obbligatorio se si vuole togliere la sabbiolina naturale del mattone grezzo. Le tavelle arriveranno già pulite al momento del montaggio.

Con la spazzolatura basterà passare al sottotetto un antispolvero a base acqua, reperibile da noi, con una pompa nebulizzatrice. Il prodotto che può tranquillamente essere dato anche alle travi in legno in quanto non lascia traccia, dovrà essere diluito al 50% con acqua. Prima di questa operazione è altamente raccomandato non far bagnare o prendere umidità al mattone, onde evitare che lo stesso produca il salnitro (efflorescenza biancastra tipica del cotto fatto a mano) che poi diventa difficile, in considerazione della posizione, da ripulire con acido, oltre che poco salubre.

Richiedi un preventivo!

Compila il form e raccontaci le tue esigenze: formuleremo un preventivo ad hoc per soddisfarle.

Con il cotto tutto è possibile!

    Tipologia (richiesto)

    Nome e Cognome (richiesto)

    la Tua Mail (richiesto)

    Nome Azienda (facoltativo)

    Numero Telefono (richiesto)

    Richiesta